Archivio Norme per l'Iscrizione

Visite: 1016

Norme per l'iscrizione
LXIX CORSO - 2016/2017

Iscrizioni:

Per essere ammessi alla Scuola occorre aver conseguito la laurea in giurisprudenza (quadriennale v.o., specialistica o magistrale), oppure essere iscritto/a all’ultimo anno del corso di laurea in giurisprudenza (quadriennale v.o., specialistica o magistrale) presso una Università riconosciuta ed essere iscritti nel Registro Praticanti di qualsiasi Distretto della Repubblica alla data di presentazione dell’iscrizione.

Il modulo di iscrizione può essere scaricato dal sito internet della Scuola e, debitamente compilato, dovrà essere consegnato alla Segreteria a mano oppure tramite posta o fax (06/3201701).

Gli orari di apertura al pubblico sono: tutte le mattine dal lunedì al venerdì dalle ore 9:30 alle ore 12:30 ed i pomeriggi del lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 15:30 alle ore 17:00.

La Direzione della Scuola si riserva la facoltà di subordinare l'ammissione alla Scuola al superamento di una eventuale prova preselettiva.

Durata:

Il Corso è annuale e di norma dura da novembre a maggio; il giorno d'inizio e di fine del Corso sono stabiliti anno per anno dal Consiglio di Presidenza della Scuola e resi noti nel nostro sito.

Materie:

La Scuola si struttura nel seguente modo:

Il Lunedì: Diritto commerciale

a)      Azienda, società di persone consorzi e titoli di credito;

b)      Società di capitali;

c)      Operazioni straordinarie;

d)      Diritto Fallimentare notarile;

e)      Trasformazione Fusione Scissione

Il Martedì: Diritto civile

a)      Persone e famiglia;

b)      Diritti reali;

c)      Obbligazioni e Negozio giuridico;

d)      Clausole contrattuali e legge notarile;

e)      Singoli Contratti;

f)       Volontaria Giurisdizione;

g)      Legislazione urbanistica e catastale.

Il Mercoledì: Successioni

I corsi di Diritto commerciale, Diritto civile e Successioni potranno essere acquistati anche online
I video saranno disponibili in data che sarà di volta in volta segnalata.

Il Giovedì è dedicato al Laboratorio Notarile:

dalle ore 12 alle 16 Atto e schema di soluzione - dalle 16 alle 18 correzione in aula.

Il lunedì e il martedì dalle ore 11,45 alle ore 13,20 si terranno le seguenti lezioni straordinarie:

a)       E-library;

b)       Diritto notarile;

c)       Pubblicità.

Docenti:

Le lezioni saranno tenute da professori universitari, magistrati, notai, dirigenti degli Archivi Notarili e Conservatori.

Frequenza:

La frequenza è obbligatoria (sono ammesse cinque assenze al mese, non cumulabili) e alla fine del Corso si potrà richiedere il rilascio di un certificato di fine corso. Ulteriori assenze dovranno essere giustificate per iscritto e accolte dal Presidente della Scuola, pena il mancato rilascio del certificato suddetto.

Gli allievi delle Scuole di Specializzazione dovranno sostenere obbligatoriamente un esame finale. Il diploma sarà conferito dalla Scuola di specializzazione per le professioni legali solo dopo il superamento della suddetta prova che si svolgerà presso la Scuola, secondo i termini e le modalità da questa previsti.

Anche gli allievi non specializzandi hanno la possibilità di effettuare l’esame a fine anno. Tale verifica darà diritto all’assegnazione di un diploma con votazione.

Costi:

Gli allievi potranno acquistare:

  1. i tre corsi senza laboratorio + le lezioni aggiuntive al costo di 1.300,00 € (+ IVA 22%);
  2. i tre corsi ed il laboratorio al costo di 1.800,00 € (+ IVA 22%);
  3. i tre corsi, il laboratorio e le lezioni aggiuntive al costo di 2.000,00 €  (+ IVA 22%);
  4. il pacchetto dei tre corsi on line al costo di 1.000,00 €  (+ IVA 22%);

Il pagamento potrà essere effettuato in tre rate e dovrà essere effettuato secondo le indicazioni che verranno fornite dalla Segreteria della Scuola con la causale "quota di frequenza al corso 2016/2017 – Fondazione Anselmo Anselmi”. La data entro cui effettuare il versamento sarà comunicata agli allievi i primi giorni di lezione.

Coloro che hanno già frequentato la Scuola nei precedenti anni accademici hanno la facoltà di iscriversi per un secondo anno di frequenza con un costo ridotto del 50%.

Modulo d'iscrizione per Laureati - Modulo d'iscrizione per Laureandi

Borse di studio:

La Scuola mette a disposizione degli allievi due borse di studio consistenti nella frequenza gratuita all’anno accademico.

I requisiti per richiedere le borse sono indicati nell’apposito regolamento consultabile sul sito della Scuola.

Le domande con la documentazione ivi prevista dovranno pervenire alla Scuola entro la data di inizio delle lezioni.

 


Norme per l'iscrizione
LXVIII CORSO - 2015/2016

Iscrizioni:

Per essere ammessi alla Scuola occorre aver conseguito la laurea in giurisprudenza (quadriennale v.o., specialistica o magistrale),  oppure essere iscritto/a all’ultimo anno del corso di laurea in giurisprudenza  (quadriennale v.o., specialistica o magistrale) presso una Università  riconosciuta ed essere iscritti nel Registro Praticanti di qualsiasi Distretto della Repubblica alla data di presentazione dell’iscrizione.

Il modulo di iscrizione può essere scaricato dal sito internet della Scuola e, debitamente compilato, dovrà essere consegnato alla Segreteria a mano oppure tramite posta o fax (06/3201701).

Gli orari di apertura al pubblico sono: tutte le mattine dal lunedì al venerdì dalle ore 9:30 alle ore 12:30 ed i pomeriggi del lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 15:30 alle ore 17:00.

La Direzione della Scuola si riserva la facoltà di subordinare l'ammissione alla Scuola al superamento di una eventuale prova preselettiva.

Durata:

Il Corso è annuale e di norma dura da novembre a maggio; il giorno d'inizio e di fine del Corso sono stabiliti anno per anno dal Consiglio di Presidenza della Scuola e resi noti nel nostro sito.

Materie:

Persone e famiglia – Enti collettivi e Fondazioni

Successioni legittime e testamentarie

Diritti Reali

Vicende del rapporto obbligatorio e promesse unilaterali

Teoria generale del negozio giuridico e del contratto

Clausole contrattuali e nullità formali

Atto pubblico informatico

I Singoli contratti

Azienda e Impresa – Società di persone – Cambiale ed assegno - Consorzi

Società di capitali e Società cooperative

Pubblicità

Trasformazioni, fusioni e scissioni

Volontaria giurisdizione

Legislazione urbanistica, edilizia e catastale

Diritto amministrativo

Tecniche di redazione dei contratti – Legislazione notarile e deontologia

Elementi di Diritto tributario

Operazioni sul Capitale e Diritto Fallimentare notarile Diritto penale notarile

Inglese Giuridico

Metodologia giuridica

Docenti:

Le lezioni saranno tenute da professori universitari, magistrati, notai e dirigenti degli Archivi Notarili.

Didattica:

Saranno gli stessi docenti a dare indicazioni agli allievi.

Frequenza:

La frequenza è obbligatoria (sono ammesse cinque assenze al mese, non cumulabili) e alla fine del Corso si potrà richiedere il rilascio di un certificato di fine corso. Ulteriori assenze dovranno essere giustificate per iscritto e accolte dal Presidente della Scuola, pena il mancato rilascio del certificato suddetto.

I soli allievi delle Scuole di Specializzazione dovranno sostenere obbligatoriamente un esame finale. Il diploma sarà conferito dalla Scuola di specializzazione per le professioni legali solo dopo il superamento della suddetta prova che si svolgerà presso la Scuola, secondo i termini e le modalità da questa previsti.

Costo:

Il costo per l'intero Corso è di Euro 1.800,00 oltre IVA nella misura di legge (salvo possibili adeguamenti annuali da parte del Consiglio della Scuola) e il pagamento dovrà essere effettuato secondo le indicazioni che verranno fornite dalla Segreteria della Scuola con la causale "quota di frequenza al corso 2015/2016 –Fondazione Anselmo Anselmi. La data entro cui effettuare il versamento sarà comunicata agli allievi i primi giorni di lezione.

Coloro che hanno già frequentato la Scuola nei precedenti anni accademici hanno la facoltà di iscriversi per un secondo anno di frequenza con un costo di euro 900,00 oltre IVA.

Modulo d'iscrizione per Laureati - Modulo d'iscrizione per Laureandi

Borse di studio:

La Scuola mette a disposizione degli allievi due borse di studio consistenti nella frequenza gratuita all’anno accademico.

I requisiti per richiedere le borse sono indicati nell’apposito regolamento consultabile sul sito della Scuola.

Le domande con la documentazione ivi prevista dovranno pervenire alla Scuola entro la data di inizio delle lezioni.


Norme per l'iscrizione
LXVII CORSO - 2014/2015

Iscrizioni
:

Per essere ammessi alla Scuola occorre aver conseguito la  laurea in giurisprudenza (quadriennale v.o., specialistica o magistrale),  oppure essere iscritto/a all’ultimo anno del corso di laurea in giurisprudenza  (quadriennale v.o., specialistica o magistrale) presso una Università  riconosciuta ed essere iscritti nel Registro Praticanti di qualsiasi Distretto  della Repubblica alla data di presentazione dell’iscrizione.

Il modulo di iscrizione può essere scaricato dal sito internet della Scuola e, debitamente compilato, dovrà essere consegnato alla Segreteria a mano oppure tramite posta o fax (06/3201701).

Gli orari di apertura al pubblico sono: tutte le mattine dal lunedì al venerdì dalle ore 9:30 alle ore 12:30 ed i pomeriggi del lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 15:30 alle ore 17:00.

La Direzione della Scuola si riserva la facoltà di subordinare l'ammissione alla Scuola al superamento di una eventuale prova preselettiva.

Durata:

Il Corso è annuale e di norma dura da novembre a maggio; il giorno d'inizio e di fine del Corso sono stabiliti anno per anno dal Comitato Direttivo della Scuola e resi noti nel nostro sito.

Materie:

Persone e famiglia – Enti collettivi e Fondazioni

Successioni legittime e testamentarie

Diritti Reali

Vicende del rapporto obbligatorio e promesse unilaterali

Teoria generale del negozio giuridico e del contratto

Clausole contrattuali e nullità formali

Atto pubblico informatico

I Singoli contratti

Azienda e Impresa – Società di persone – Cambiale ed assegno - Consorzi

Società di capitali, Operazioni sul capitale e Società cooperative

Pubblicità

Trasformazioni, fusioni e scissioni

Volontaria giurisdizione

Legislazione urbanistica ed edilizia

Diritto amministrativo

Tecniche di redazione dei contratti – Legislazione notarile e deontologia

Elementi di Diritto tributario

Diritto fallimentare notarile

Catasto

Diritto penale notarile

Inglese Giuridico

Metodologia giuridica

Docenti:

Le lezioni saranno tenute da professori universitari, magistrati, notai e dirigenti degli Archivi Notarili.

Didattica:

Saranno gli stessi docenti a dare indicazioni agli allievi.

Frequenza:

La frequenza è obbligatoria (sono ammesse cinque assenze al mese, non cumulabili) e alla fine del Corso si potrà richiedere il rilascio di un certificato di fine corso. Ulteriori assenze dovranno essere giustificate per iscritto e accolte dal Presidente della Scuola, pena il mancato rilascio del certificato suddetto.

I soli allievi delle Scuole di Specializzazione dovranno sostenere obbligatoriamente un esame finale. Il diploma sarà conferito dalla Scuola di specializzazione per le professioni legali solo dopo il superamento della suddetta prova che si svolgerà presso la Scuola, secondo i termini e le modalità da questa previsti.

Costo:

Il costo per l'intero Corso è di Euro 1.800,00 oltre IVA nella misura di legge (salvo possibili adeguamenti annuali da parte del Consiglio della Scuola) e il pagamento dovrà essere effettuato secondo le indicazioni che verranno fornite dalla Segreteria della Scuola con la causale "quota di frequenza al corso 2014/2015 – Fondazione Anselmo Anselmi. La data entro cui effettuare il versamento sarà comunicata agli allievi i primi giorni di lezione.

Coloro che hanno già frequentato la Scuola nei precedenti anni accademici hanno la facoltà di iscriversi per un secondo anno di frequenza con un costo di euro 900,00 oltre IVA. 


 

Norme per l'iscrizione
LXVI CORSO - 2013/2014

Iscrizioni:
Per essere ammessi alla Scuola occorre aver conseguito la  laurea in giurisprudenza (quadriennale v.o., specialistica o magistrale),  oppure essere iscritto/a all’ultimo anno del corso di laurea in giurisprudenza  (quadriennale v.o., specialistica o magistrale) presso una Università  riconosciuta ed essere iscritti nel Registro Praticanti di qualsiasi Distretto  della Repubblica alla data di presentazione dell’iscrizione.
Il modulo di iscrizione può essere scaricato dal sito internet della scuola e, debitamente compilato,  dovrà essere consegnato alla Segreteria a mano oppure tramite posta o fax  (06/3201701).
Gli orari di apertura al pubblico sono: tutte le mattine dal  lunedì al venerdì dalle ore 9:30 alle ore 12:30 ed i pomeriggi del lunedì,  mercoledì e venerdì dalle ore 15:30 alle ore 17:00.
La Direzione della Scuola si riserva la facoltà di  subordinare l'ammissione alla Scuola al superamento di una eventuale prova  preselettiva.

Durata:
Il Corso è annuale e di norma dura da novembre a maggio; il  giorno d'inizio e di fine del Corso sono stabiliti anno per anno dal Comitato  Direttivo della Scuola e resi noti nel nostro sito.

Materie:
Diritto delle persone e Diritto di  famiglia – Enti collettivi e Fondazioni 
Successioni Legittime e testamentarie
Diritti Reali
Vicende del  Rapporto obbligatorio e promesse unilaterali
Teoria generale del negozio  giuridico e del contratto
Clausole contrattuali e nullità formali
Atto pubblico informatico
I Singoli Contratti
Azienda e impresa – Società di  persone – Cambiale ed assegno – Consorzi
Società di Capitali, operazioni  sul capitale e società cooperative 
Pubblicità
Trasformazioni, fusioni e scissioni 
Volontaria giurisdizione
Legislazione urbanistica ed edilizia
Diritto amministrativo ed intervento del Notaio
Tecniche di redazione dei contratti – Legislazione notarile  e deontologia
Elementi di Diritto Tributario 
Diritto Fallimentare
Catasto

Docenti:
Le lezioni saranno tenute da professori universitari,  magistrati e notai.

Didattica:
Saranno gli stessi docenti a dare indicazioni agli allievi.

Frequenza:
La frequenza è obbligatoria (sono ammesse cinque assenze al  mese, non cumulabili) e alla fine del Corso si potrà richiedere il rilascio di  un certificato di fine corso. Ulteriori assenze dovranno essere giustificate  per iscritto e accolte dal Direttore della Scuola, pena il mancato rilascio del  certificato suddetto.

Costo:
Il costo per l'intero Corso è di Euro 1.750,00 oltre IVA  nella misura di legge (salvo possibili adeguamenti annuali da parte del  Consiglio della Scuola) e il pagamento dovrà essere effettuato secondo le  indicazioni che verranno fornite dalla Segreteria della Scuola con la causale  "quota di frequenza al corso 2013/2014 – Fondazione Scuola di Notariato “Anselmo Anselmi". La data entro cui  effettuare il versamento sarà comunicata agli allievi i primi giorni di  lezione.

Coloro che hanno già frequentato la Scuola nei precedenti  anni accademici hanno la facoltà di iscriversi per un secondo anno di frequenza  con un costo di euro 1.000,00 oltre IVA.

Borse di studio:
La scuola mette a disposizione degli allievi quattro borse di  studio consistenti nella frequenza gratuita all’anno accademico.
I requisiti per richiedere le borse sono indicati nell’apposito  regolamento consultabile sul sito della Scuola.
Le domande con la documentazione ivi prevista dovranno  pervenire alla scuola entro la data di inizio delle lezioni.